Proprietà e benefici delle Arance di Ribera

arance di Ribera

arance di RiberaIl profumo delle arance di Ribera ci fa tornare in mente ricordi d’infanzia piacevoli, momenti passati all’aperto in posti esotici e incontaminati. Le arance di Ribera vengono coltivate in terreni soleggiati della Sicilia dove il clima permette una maturazione naturale. Sono note anche per la loro particolare dolcezza e il basso grado di acidità che permette a chi soffre di disturbi intestinali di poterle mangiare con tranquillità.

Andiamo ad analizzare le proprietà nutrizionali su 100g di arance. Le arance di Ribera sono composte in maggior parte da carboidrati (11,75g) e acqua (86,75g). Sono un’ottima fonte di fibre (2,4g), in particolare: la pectina, la cellulosa, la emicellulosa e la lignina. Le fibre ci donano un senso di sazietà, migliorano il transito intestinale e riducono l’assorbimento di zuccheri e semplici e grassi come il colesterolo.

La vitamina C (53,2mg) presente nelle arance di Ribera è antiossidante. La vitamina C è un fattore essenziale nella sintesi delle proteine e degli ormoni, contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, alla normale funzione del sistema immunitario, alla formazione del collagene e aiuta le funzioni del sistema nervoso, il metabolismo energetico, riduce l’affaticamento e l’aumento della biodisponibilità del ferro alimentare.

La vitamina B1 conosciuta anche come tiamina è invece essenziale per la funzione nervosa muscolare cardiaca. La vitamina B9 contenuta nelle arance conosciuta anche come acido folico è essenziale per la funzione cellulare e la crescita dei tessuti, essa contribuisce anche a ridurre la stanchezza mentale e fisica, importantissimo per la salute delle donne soprattutto quelle in gravidanza.

Le arance di Ribera sono un’ottima fonte di potassio (181 mg). Il potassio si occupa del controllo della pressione sanguigna e della salute cardiaca. Il calcio invece è contenuto per 40 mg e come ben sappiamo è utile per le ossa, muscoli e nervi.

Tutte queste proprietà si traducono in benefici per la nostra salute. Le statistiche infatti hanno confermato che il consumo giornaliero di arance di Ribera riducono il rischio di sviluppare malattiarance di riberae cardiache e non solo. Per quanto riguarda i bambini, uno studio americano del 2004 ha ribadito che il consumo di banane, arance e spremute nei primi due anni di vita riduce drasticamente il rischio di sviluppare la leucemia infantile. La Vitamina C delle arance di Ribera aiuta a combattere i radicali liberi, elementi responsabili dello sviluppo dei tumori. Anche le fibre contenute nelle arance, diminuiscono il rischio di contrarre il cancro del colon-retto. Le arance di Ribera, inoltre, sono ottimi per la prevenzione dell’anemia, seppur non sono ricche di ferro, sono un’ottima fonte di vitamina C che ha la capacità di aumentare l’assorbimento del ferro nel tratto digerente. Quindi quando fate un pasto ricco di ferro vi basterà terminare con un’arancia per aiutare il vostro organismo ad assorbire il ferro.

La stessa vitamina C aiuta la pelle a sopravvivere in questo mondo pieno di inquinamento e di raggi solari cattivi, migliorando la struttura generale della pelle e aiutando nella produzione del collagene essenziale, elemento per il supporto della nostra pelle.

Per poter usufruire di tutti questi benefici bisogna chiaramente trovare le arance di Ribera migliori. E’ possibile acquistare le migliori arance di Sicilia sul sito www.aranceok.com, arriveranno a casa vostra in men che non si dica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *