Myriam Catania incinta: “Luca è stato il primo a saperlo ma non siamo amici”

Myriam Catania ha raccontato di essere incinta del suo nuovo compagno, Quentin. Sarà il suo primo maschietto e ha proposito di questo ha detto: “L’idea di crescere un uomo mi intriga, l’universo maschile mi attrae e l’ho sempre sentito affine.”

A riguardo del suo ex marito Luca Argentero fa sapere che lui è stato il primo a sapere della gravidanza e che non avrebbe mai voluto farglielo sapere nel modo sbagliato e ha aggiunto “Lui è davvero una persona stupenda, ha capito, mi ha accettato per come sono, mi ha dato affetto, consigli e non mi ha mai trasmesso rabbia o sentimenti negativi. Lo vorrò sempre nella mia vita”.  Myriam ha però ribadito di non poter definire Luca un amico, si vogliono un gran bene ma non possono certo definirsi tali dopo quello che è successo tra loro. A questo proposito i loro rispettivi partner non sono gelosi del loro passato: “I nostri partner non subiscono il nostro rapporto passato, ci mancherebbe. Io e Luca ci sentiamo raramente, ma sappiamo che ci saremo sempre l’uno per l’altra”.

Del suo nuovo amore racconta che è stato un colpo di fulmine per entrambi con annesse farfalle nello stomaco, un amore venuto d’istinto che le ha permesso di andare avanti.

Biglietti Internazionali BNL d’Italia

Il grande tennis sbarca in Italia: dal 10 al 21 maggio andranno in scena gli Internazionali BNL d’Italia al Foro Italico in Roma. Un evento che rappresenta il fiore all’occhiello della città eterna oltre che garantire per gli amanti del tennis uno spettacolo sensazionale.

Grande attesa per Rafa Nadal che sta attraversando un buon momento di forma fisica, il quale cercherà di vincere il torneo complice anche l’assenza di Roger Federer, mai riuscito a vincere gli Internazionali BNL d’Italia.

Proprio quest’anno agli Internazionali BNL d’Italia si punta a battere tutti i record possibili. Già ci sono riusciti gli organizzatori grazie alla mostruosa mole di iscritti alle pre-qualificazioni. Nel torneo del 2016 gli iscritti alle pre-qualificazioni, anche grazie alla campagna di comunicazione promossa in modo eccellente dall’organizzazione, erano in 9.000. Bene, quest’anno si è giunti già alla cifra record di 15.000 iscritti battendo nettamente il record del 2016. Il progetto delle pre-qualificazioni è stato lanciato dall’organizzazione degli Internazionali BNL d’Italia nel 2011, dando la possibilità a tennisti provetti di accarezzare il sogno di giocare in un torneo di caratura internazionale come quello che si disputa al Foro Italico. Nella prima edizione di questa iniziativa furono in 884 i giocatori che si iscrissero, e il balzo in avanti è senz’altro notevole.

Uno dei tornei più amati al mondo, sulla terra Rossa il Re indiscusso è Rafa Nadal vincitore qui nel 2005-2006-2007-2009-2010-2012-2013, nonché detentore del record di vittorie di questo torneo, facente parte del circuito ATP World Tour Masters 1000 il quale raggruppa i tornei più prestigiosi al mondo dopo quelli del grande Slam (4).

Nella storia recente il detentore del titolo è Andy Murray nella categoria maschile, mentre nella femminile la potente Serena Williams.

Proprio il torneo femminile ha dato enormi spunti vista la entry list pubblicata: saranno presenti 40 delle prime 43 giocatrici nel ranking Wta, segno dell’enorme tasso tecnico presente al torneo, come se non bastassero i nomi delle campionesse presenti, come Maria Sharapova già vittoriosa al Foro Italico nel 2011, 2012 e 2015. Al via del torneo anche l’italiana Roberta Vinci, numero 34 nel ranking Wta.

Grande attesa quindi per l’inizio di questo straordinario torneo dove si affrontano i migliori campioni del tennis mondiale.

La programmazione, ricchissima di eventi, rende gli Internazionali BNL d’Italia 2017 un evento esclusivo e i biglietti stanno andando letteralmente a ruba. Niente paura, non è mai troppo tardi per trovare un biglietto, magari per il Campo Centrale, basta saper cercare!

biglietti internazionali d'italia

Biglietti Internazionali BNL d’Italia

Dove Comprarli?

Esiste un sito eccezionale per la ricerca di biglietti venduti online: www.ticketremiere.com è un sito di ricerca biglietti online per gli eventi più esclusivi nel panorama sportivo. La ricerca è semplice e veloce: cliccando nella sezione dedicata al nostro evento, nel nostro caso gli Internazionali BNL d’Italia 2017 http://www.ticketpremiere.com/22-tour/biglietti-Tennis-Internazionali-BNL-d-Italia-Roma-Tennis.html troverete le giornate in programma con tutte le informazioni su orari e luogo del match.

Cliccando sul pulsante biglietti si aprirà una pagina in cui, in pochissimi secondi saranno ordinati in ordine di prezzo crescente tutti i biglietti disponibili e acquistabili online all’istante!!

Non è mai troppo tardi per gustarsi il meglio del tennis mondale, in terra italiana poi, una grande occasione per godersi uno spettacolo senza eguali!

GP Cina di F1: le pagelle di chi sale!

Il secondo capitolo di questa stagione si è concluso, con il bottino pieno in favore di Lewis Hamilton su Mercedes che porta a casa la vittoria e raggiunge Vettel in testa alla classifica piloti con 43 punti.

Un gran premio molto emozionante, partito con pista umida che ha aggiunto emozioni su emozioni fin da subito. Ecco le pagelle di chi, secondo noi, merita una lode in questo gran premio.

Lewis Hamilton (Mercedes) VOTO 10: Assolutamente impeccabile, non ha sbagliato nulla e ha portato con grande merito la vittoria a casa. La perla del weekend è stata la qualifica, un giro a dir poco perfetto dove ha staccato tutti conquistando la sua 63a Pole Position in carriera arrivando ad un passo dal record del suo idolo Ayrton Senna (65). In gara ha mantenuto il sangue freddo e ha dominato dall’inizio alla fine facendo capire a Vettel che ne aveva per tenerlo dietro.

Sebastian Vettel (Ferrari) VOTO 10: A differenza di Lewis ha dovuto lottare per il secondo posto come un leone: prima il compagno di squadra che ha tenuto per alcuni giri dietro il tedesco facendogli perdere tempo, poi il sorpasso strepitoso su Ricciardo e poi l’infilata su errore di Verstappen. In questo weekend era alla pari di Lewis in gara, i tempi lo hanno decretato. Forse manca qualche decimo alla Ferrari per essere alla pari anche in qualifica.

Carlos Sainz (Toro Rosso) VOTO 9: Il giovane spagnolo oggi ha probabilmente fatto la sua miglior gara in carriera. Un avvio difficile con la scelta coraggiosa di partire con le slick e ritrovarsi dopo la prima curva al 18° posto non l’ha scoraggiato. Un passo gara mostruoso (a tratti era più veloce di Kimi Raikkonen su Ferrari) gli ha permesso di avere il contatto visivo con i top team di testa per molti giri.

Max Verstappen (Red Bull) VOTO 8,5: Siamo al cospetto di un genio del volante, tutto istinto e velocità pura. Si adatta meravigliosamente alle condizioni di asfalto viscido e fa capire subito al compagno di squadra Ricciardo quali sono le sue intenzioni in pista: non aver paura del confronto con i big.

Kevin Magnussen (Haas) VOTO 8: Una gara solida da parte del danese della Haas che porta a casa punti pesanti per il suo team e fa dimenticare la brutta prova offerta in australia. Riscattato!

Seguiranno su www.d0c.it le pagelle dei piloti che hanno deluso, e quindi di chi scende.

Volo in overbooking, passeggeri cacciati dall’aereo

Dopo la bufera sul caso delle ragazze respinte all’imbarco perché indossavano dei leggins, la compagnia aerea United Airlines torna al centro di una bufera. Il video che sta girando in rete in questi giorni è quello di quest’uomo strattonato e trascinato fuori dall’aereo dalle forze dell’ordine che urla e sbraita mentre anche gli altri passeggeri senza parole assistono alla scena. La violenza con cui l’uomo è stato portato via dall’aereo ha fatto sì che l’uomo si facesse male e iniziasse a sanguinare. Tutto questo è avvenuto sul volo United Airlines da Chicago perchè pare che questo fosse in overbooking. Ciò che non si era capito era la motivazione di questo overbooking: sono stati venduti quattro biglietti in più o la compagna doveva far posto a questi 4 membri dell’equipaggio, improvvisamente? Gli assistenti di volo cercano dei volontari da far scendere che avrebbero potuto a prendere un altro aereo chiaramente a spese della compagnia. Nessuno accetta questa proposta e quindi il personale di bordo inizia a scegliere a caso quattro persone, il quarto però si rifiuta. L’uomo, ha un valido motivo, è un dottore che deve andare in ospedale domani mattina in quanto ha dei pazienti che lo aspettano. In questo caso gli assistenti di volo piuttosto che sceglierne un altro chiamano le forze dell’ordine e iniziano a “rimuovere” con la forza l’uomo. I passeggeri dai commenti nei video sono davvero disgustati e si chiedono perché tutto questo e come sia possibile arrivare ad una situazione del genere.